Please update your Flash Player to view content.

REAC - CRM Terapia®

stress 04La terapia di Ottimizzazione Neuro Psico Fisica Relazionale® con CRM Terapia® é finalizzata a promuovere un progressivo miglioramento dello stato di salute generale, stimolando le migliori risposte possibili da parte dell'organismo (a livello neuro-psico-fisico), sia in presenza che in assenza di malattie o sintomatologie.

Tale terapia é finalizzata alla progressiva riduzione e miglioramento di quelle forme di adattamento, biologicamente negativo, che hanno generato disfunzioni in vari organi ed apparati, determinando nel tempo la comparsa di sintomi o malattie.

La terapia non ha quindi lo scopo di curare direttamente le malattie, ma di ridurre progressivamente la componente disfunzionale che le condiziona.

 

STRESS-colori

La principale causa del cattivo stress dell’umanità moderna è la frustrazione come effetto delle contrarietà e dei fastidi della vita di tutti i giorni.
Per questo motivo la maggior parte delle persone vive, quasi sempre, in una fase di resistenza da stress prolungata a cui, di tanto in tanto, si sommano episodi di reazione da stress acuta.
Gli agenti stressanti attaccano le maglie più deboli di ogni singolo organismo in funzione della predisposizione genetica. Cosicchè un orgnaismo può essere più predisposto a sviluppare malattie psichiche come le sindromi ansiose e fobiche o la depressione e malattie fisiche come l'ipertensione, l'ulcera, il cancro.

stress 02L’organismo umano affronta o sopporta le difficoltà procurando l’energia necessaria tramite un processo naturale, la reazione o risposta di stress. Si tratta di un innato meccanismo di adattamento che consente di adeguare le reazioni individuali all’imprevedibile variare delle circostanze.
Tale processo si articola tre fasi fondamentali che si succedono nell’organismo durante ogni reazione da stress:

  • Reazione di allarme
  • Resistenza o adattamento
  • Esaurimento

Attraverso questo meccanismo difensivo l’organismo si sforza di superare le difficoltà per poi tornare, al più presto possibile, al suo normale equilibrio operativo.
E' ormai comprovato, però, che il cortisolo (il principale ormone dello stress) che inizialmente aiuta a gestire i processi di adattamento, se prodotto per troppo tempo (come nello stress cronico) modifica in modo permanente le parti cervello adibite al controllo delle emozioni, per cui eventi stressanti passati continueranno a condizionare negativamente e in modo inconsapevole le strategie di adattamento dell'individuo.
L'inconsapevolezza di queste modifiche negative non permette al cervello di individuarle, per cui il corpo accetta questo nuovo stato di malattia come una nuova normalità, salvo poi avvertire sintomi o disturbi che difficilmente verranno messi in relazione a questo nuovo adattamento disfunzionale negativo.stress 03

La terapia di Ottimizzazione Neuro Psico Fisica Relazionale® con CRM Terapia® evidenzia a livello del sistema nervoso le modifiche adattive disfunzionali per poter ottimizzare le risposte di controllo e gestione del sistema nervoso stesso. La terapia si svolge con l'ausilio di un'apparecchiatura (il CRM®) in grado di emettere un debolissimo e particolare campo a radiofrequenza che, interagendo con l'organismo, evidenzia al sistema nervoso le modifiche che l'intero organismo ha subito nel corso del tempo.

 

macchinetta

La terapia è composta da quattro "protocolli terapeutici" fondamentali:

  • Ottimizzazione Neuro Posturale, verifica la possibilità del paziente di rispondere alla terapia.

  • Ottimizzazione Neuro Psico Fisica, é il protocollo terapeutico principale. Lo scopo é quello di ottimizzare la complessiva risposta biologica dell'intero organismo.
  • Attivazione Tissutale, é finalizzata a trattamenti locali per ottimizzare la risposta dei tessuti che sono andati incontro a sofferenze.
  • Riprogrammazione Motoria, finalizzata a riequilibrare gli squilibri muscolari.

 

L'obiettivo della terapia é il recupero progressivo di un migliore stato di salute.

CRM Terapia - Attivazione Tissutale

Attivazione tissutale, durante una seduta di CRM terapia.

La Cellulite e le rughe sono una reazione cronica dei tessuti in risposta ad agenti stressanti e tensioni emotive

crmtiss 01Nel caso della cellulite, gli eventi stressanti chimici fisici e biologici determinano una ridotta circolazione nei tessuti, favorendo l’edema e l’accumulo di adipe con conseguente danno nei tessuti sottocutanei.

Le fibre nervose non arrivano perfettamente nel tessuto così degenerato, che risulta quindi isolato e di conseguenza non più controllato dai meccanismi di riparazione del Sistema Nervoso Centrale.

Queste zone tendono ad isolarsi sempre di più dal resto dell’organismo, e per attivare la guarigione diventa necessario rompere l’isolamento della zona malata e ripristinare progressivamente la comunicazione con il Sistema Nervoso.

Questo è l’obiettivo terapeutico dell’attivazione tissutale.

Le rughe sono dovute alla risposta ad agenti stressanti chimici (fumo), fisici (sole), tensioni emotive e di espressione; spesso si verifica una diminuzione del tono delle fasce muscolari sottostanti l’epidermide e disidratazione della pelle con conseguente formazione di solchi rugosi.

Come per la cellulite, anche in questo caso il sistema nervoso riprende il controllo dei muscoli e della qualità funzionale della pelle, grazie all’attivazione tissutale.

Questo metodo è innocuo, non invasivo e indolore.crmtiss 02

Oltre ai trattamenti estetici (cellulite, rughe, verruche, cicatrici, dermatiti), questa terapia viene usata anche nel trattamento del dolore e delle infiammazioni articolari e muscolari.

Tutte queste alterazioni chiamate Sindrome locale di Adattamento, cioè nelle situazioni in cui non c’è più il controllo da parte del sistema nervoso centrale, l’attivazione Tissutale riporta l’attenzione del cervello verso questi tessuti che ricominciano subito a ripararsi.

 

La durata del trattamento varia in base alla gravità del quadro clinico, si consigliano almeno 12 sedute.

 

Contatti

contatti

+39 055 666378

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

fbklog

 

banner-photogallery

 

banner-hobby